Latest Posts

Il pane di segale fa bene? Ecco la verità

Da molti anni piuttosto comune nelle diete povere di calorie ma ricche di fibre, il pane di segale, conosciuto anche come pane nero, decisamente popolare anche...

Pasta fresca e pasta “secca”, qual’è la più salutare?

La pasta è probabilmente l'alimento che condraddistingue maggiormente il nostro paese, non solo dal punto di vista strettamente culinario, ma anche nel più ampio senso...

Zenzero, per molti la “radice miracolosa”: ecco proprietà e controindicazioni

Da diversi anni piuttosto presente anche nella nostre abitudini, lo zenzero viene utilizzato sopratutto nelle tisane o decotti, date le rinomate proprietà curative, che rendono questa...

Il pollo fa male? Ecco la verità

Il pollo piace praticamente a tutti, e nella sua infinità varietà di preparazione quello che è una delle tipologie di carni più versatili ed apprezzate...

I surgelati sono meno salutari dei prodotti freschi?

E’ indubbio che l’avvento dei refrigeratori hanno contribuito in maniera decisiva alla conservazione di molti alimenti, ma perdura il “mito” relativo alla surgelazione, in particolare su una perdita di nutrienti rispetto al prodotto fresco. La situazione in realtà è più complessa, visto che bisogna distinguere la surgelazione dalla congelazione: la prima è riferita al rapido passaggio di temperatura fino a -18 C°, mentre quando il passaggio è più lento e non supera i -15 C° viene definito congelazione.

Meno salutare?

In linea di massima la surgelazione non modifica gran parte delle sostanze nutritive rispetto al prodotto fresco, come i carboidrati , proteine e grassi , vitamine e minerali, mentre può esserci un cambio di sapore. Questo è possibile solo con apparecchi che riescano a mantenere la surgelazione, che è l’unico modo per “bloccare” il decadimento inevitabile dei cibi, mentre la situazione è differente quando si parla di congelamento, visto che esiste una scadenza per  quanto riguarda gli alimenti che non mantengono tutte le proprietà nutritive.
Sopratutto quando si parla di verdura, dopo alcuni giorni nel comune freezer casalingo iniziano a disperdersi micronutrienti come la vitamina C, mentre l’apporto di fibre ad esempio permane molto più a lungo.

Per quanto riguarda la carne è meglio optare per pezzi piccoli e con poco grasso, visto che quest’ultima parte è quella che subisce il decadimento più rapidamente, mentre il resto delle sostanze come ferro e proteine permangono anche a distanza di giorni.

La frutta tende a mantenere tutte le proprietà inalterate a meno che non si verifichi una mancanza di liquidi.

Latest Posts

Il pane di segale fa bene? Ecco la verità

Da molti anni piuttosto comune nelle diete povere di calorie ma ricche di fibre, il pane di segale, conosciuto anche come pane nero, decisamente popolare anche...

Pasta fresca e pasta “secca”, qual’è la più salutare?

La pasta è probabilmente l'alimento che condraddistingue maggiormente il nostro paese, non solo dal punto di vista strettamente culinario, ma anche nel più ampio senso...

Zenzero, per molti la “radice miracolosa”: ecco proprietà e controindicazioni

Da diversi anni piuttosto presente anche nella nostre abitudini, lo zenzero viene utilizzato sopratutto nelle tisane o decotti, date le rinomate proprietà curative, che rendono questa...

Il pollo fa male? Ecco la verità

Il pollo piace praticamente a tutti, e nella sua infinità varietà di preparazione quello che è una delle tipologie di carni più versatili ed apprezzate...

Don't Miss

Mais, meglio naturale o in scatola?

Molto apprezzato anche dai più piccoli, il mais (o granoturco) è una delle piante più versatili in ambito gastronomico visto che il suo utilizzo è...

Cioccolato, come scegliere il migliore?

Il cioccolato piace praticamente a tutti, nella sua immensa varietà, sopratutto quando si tratta di prodotti industriali e non artigianali, che sono soliti aggiungere...

Le carote fanno davvero bene alla vista?

L'utilità delle carote per migliorare la vista è un "luogo comune" ancora oggi molto diffuso, che abbiamo imparato a conoscere fin da piccoli. Ma...

Il pesce fa veramente bene alla memoria? Ecco la verità

Spesso il consumo di pesce viene consigliato in molte diete, visto l'apporto decisamente minore di sostanze potenzialmente dannose alla nostra salute rispetto ad altri alimenti,...

Il prezzemolo fa bene o male alla salute? Ecco la verità

Versatile, aromatica e molto apprezzata: sono solo alcuni pregi del prezzemolo, una delle piante maggiormente utilizzate in cucina come condimento, al punto che essere paragonati...

Stay in touch

To be updated with all the latest news, offers and special announcements.