Latest Posts

Il pane di segale fa bene? Ecco la verità

Da molti anni piuttosto comune nelle diete povere di calorie ma ricche di fibre, il pane di segale, conosciuto anche come pane nero, decisamente popolare anche...

Pasta fresca e pasta “secca”, qual’è la più salutare?

La pasta è probabilmente l'alimento che condraddistingue maggiormente il nostro paese, non solo dal punto di vista strettamente culinario, ma anche nel più ampio senso...

Zenzero, per molti la “radice miracolosa”: ecco proprietà e controindicazioni

Da diversi anni piuttosto presente anche nella nostre abitudini, lo zenzero viene utilizzato sopratutto nelle tisane o decotti, date le rinomate proprietà curative, che rendono questa...

Il pollo fa male? Ecco la verità

Il pollo piace praticamente a tutti, e nella sua infinità varietà di preparazione quello che è una delle tipologie di carni più versatili ed apprezzate...

La teina fa male? Ecco le proprietà e controindicazioni

La teina è presente in maniera massiccia nel , una delle bevande più antiche e consumate al mondo. Di fatto ha la stessa composizione della caffeina (1,3,7-trimetilxantina) e condivide diverse similitudini con la taurina ed altre sostanze che hanno influenza stimolante sul nostro sistema nervoso. Esattamente come il caffè, quindi, ma condivide anche i medesimi effetti collaterali?

Proprietà

Come il caffè ha capacità digestive, diuretiche ed aiuta a mantenere l’attenzione e lo stato di veglia. Inoltre grazie alla presenza di lipolisi, aiuta a bruciare i grassi ed a regolare il metabolismo. L’apporto di teina è comunque minore rispetto ad una tazza di caffè media, sopratutto se si parla di tè verde, ma anche l’equivalente nero (il più comune in Italia) è meno carico di “eccitanti” rispetto al caffè.

Controindicazioni

Esattamente come il caffè, un’eccessiva assunzione può provocare insonnia e sovraeccitazione, anche se solitamente il consumatore abituale ha reazioni controllate. Un utilizzo eccessivo di teina può portare a nervosismo, ansia mal di stomaco, palpitazioni, nausea e vomito. Solitamente occorre beve diverse tazze di tè per andare incontro a controindicazioni serie, anche se è bene segnalare può compromettere l’assorbimento del calcio con tutte le complicazioni del caso.

 

Latest Posts

Il pane di segale fa bene? Ecco la verità

Da molti anni piuttosto comune nelle diete povere di calorie ma ricche di fibre, il pane di segale, conosciuto anche come pane nero, decisamente popolare anche...

Pasta fresca e pasta “secca”, qual’è la più salutare?

La pasta è probabilmente l'alimento che condraddistingue maggiormente il nostro paese, non solo dal punto di vista strettamente culinario, ma anche nel più ampio senso...

Zenzero, per molti la “radice miracolosa”: ecco proprietà e controindicazioni

Da diversi anni piuttosto presente anche nella nostre abitudini, lo zenzero viene utilizzato sopratutto nelle tisane o decotti, date le rinomate proprietà curative, che rendono questa...

Il pollo fa male? Ecco la verità

Il pollo piace praticamente a tutti, e nella sua infinità varietà di preparazione quello che è una delle tipologie di carni più versatili ed apprezzate...

Don't Miss

Mais, meglio naturale o in scatola?

Molto apprezzato anche dai più piccoli, il mais (o granoturco) è una delle piante più versatili in ambito gastronomico visto che il suo utilizzo è...

Cioccolato, come scegliere il migliore?

Il cioccolato piace praticamente a tutti, nella sua immensa varietà, sopratutto quando si tratta di prodotti industriali e non artigianali, che sono soliti aggiungere...

Le carote fanno davvero bene alla vista?

L'utilità delle carote per migliorare la vista è un "luogo comune" ancora oggi molto diffuso, che abbiamo imparato a conoscere fin da piccoli. Ma...

Il pesce fa veramente bene alla memoria? Ecco la verità

Spesso il consumo di pesce viene consigliato in molte diete, visto l'apporto decisamente minore di sostanze potenzialmente dannose alla nostra salute rispetto ad altri alimenti,...

Il prezzemolo fa bene o male alla salute? Ecco la verità

Versatile, aromatica e molto apprezzata: sono solo alcuni pregi del prezzemolo, una delle piante maggiormente utilizzate in cucina come condimento, al punto che essere paragonati...

Stay in touch

To be updated with all the latest news, offers and special announcements.